Ultima modifica: 2 maggio 2021

Scuola dell’infanzia Monte D’Oro: il LEAD

              Alla scuola dell’infanzia Monte D’Oro non ci fermiamo mai!              

Durante il periodo di sospensione delle attività in presenza, la scuola dell’infanzia Monte D’Oro ha continuato a rivolgere la sua attenzione ai suoi bimbi attraverso Il LEAD, acronimo di “Legami Educativi a Distanza”. Nella scuola dell’infanzia è importante ribadire quanto sia necessario partire dai bisogni affettivi di relazione dei bambini, non limitandosi quindi a parlare solamente di “didattica a distanza”.

Eccovi alcune delle attività proposte ai bambini da parte di ogni palloncino. 

   PALLONCINO ROSSO

Nell‘incontro online prima di Pasqua abbiamo colorato insieme ai bambini delle uova. Successivamente ogni genitore  ha condiviso con noi insegnanti, via mail, una foto dell’uovo realizzato a casa. Una volta raccolte tutte le immagini abbiamo realizzato un biglietto d’auguri che è stato pubblicato sul registro elettronico; al ritorno dalle vacanze, quando sono potute ricominciare le attività in presenza, i bambini, hanno ritrovato il biglietto all’interno della loro sezione, in un’ottica di continuità.                                                                     

 

   PALLONCINO ARANCIONE

Per creare più familiarizzazione e serenità in questo periodo di distacco abbiamo cercato di usare materiale che i bambini già conoscevano perché li avevamo già utilizzati a scuola, in questo modo abbiamo creato una continuità. A distanza abbiamo usatto gli stessi oggetti ma sempre cercando di diversificare giochi e consegne. Abbiamo usato sia storie inventare proposte dai bambini, sia il libro “il Lupo che si emozionava troppo” che aveva portato una bimba, lo abbiamo ristampato ritagliato e rincollato per giocare meglio con le pagine.

 

   PALLONCINO BLU

Nel palloncino blu abbiamo letto il libro del papà “P di papà”.
Nel secondo incontro abbiamo proposto ai bambini la lettura del libro “Parole belle” e in seguito, insieme a loro, abbiamo realizzato un fiore con cartoncino, in cui in ogni petalo è stata riportata una parolina bella scelta dai bambini.

 

   PALLONCINO VERDE

Durante il periodo di DaD i bambini del palloncino verde hanno partecipato attivamente, con entusiasmo e in maniera costante. Noi insegnanti abbiamo organizzato il meet suddividendo i bambini in tre gruppi, secondo le tre fasce d’età, questo per non creare confusione con un gruppo troppo numeroso e dando così la possibilità a tutti i bambini di intervenire e vedere bene i propri compagni. Durante il collegamento, dopo i saluti iniziali e un piccolo spazio per i bambini di raccontare qualcosa di loro, si iniziava con l’attività didattica. Abbiamo voluto proporre qualcosa in continuità con il progetto di Plesso “tutti i fili della bellezza” per far ritrovare ai bambini qualcosa di familiare e conosciuto. Ecco alcune delle attività proposte: riflessione sul significato delle parole gentili e del loro utilizzo, lettura di una poesia, gioco: “ad ogni parola gentile disegniamo e coloriamo un cuore”; lettura del libro “oh, oh” attraverso un ppt, riflessione sui personaggi della storia, ricerca dei personaggi ed infine ogni bambino si è inventato un finale raccontandolo agli amici e realizzando il rispettivo disegno; lettura del libro “la bambina dei libri” attraverso un ppt, riflessioni sulla storia e realizzazione con carta da giornale di una pagina della storia 

 

   PALLONCINO GIALLO 

I legami educativi a distanza, hanno cercato di mantenere le relazioni con bambini e bambine del palloncino GIALLO e i loro genitori, “allungando” il FILO conduttore scolastico in un luogo di apprendimento virtuale, tentando di conservare quel legame affettivo ed emotivo che si è formato durante il periodo trascorso a scuola.
Dopo l’ascolto on line della storia “Iole la balena mangiaparole”, i bambini vengono invitati a cercare parole belle ascoltando la storia preferita raccontata da mamma o papà. E insieme a loro, come un poeta, a trascriverle e portarle a scuola. La raccolta delle parole scelte nelle letture fatte a casa è stata distribuita in una grande rete che ci rappresenta.
Fra le parole una sola che appartenga alla categoria delle “PAROLE CHE UNISCONO” la decorazione di una mascherina consegnata a casa durante il lockdown, viene condivisa poi a scuola, valorizzata e fissata alla parete della sezione per trasformarle in una filastrocca.
Storie con audio e video da ascoltare e osservare, per riflettere e ricercare, come “La strega rovesciafavole”, “Il brutto anatroccolo”, “Il drago e l’uovo di Pasqua”. E poi mandala primaverili e pasquali da colorare insieme alla famiglia.

 

 

   Inglese per i bambini di 4 e 5 anni    

Durante la sospensione delle attività didattiche sono proseguite anche le attività di inglese seguite dall’insegnante Veronica. Attraverso la visione di video e la realizzazione di varie attività si è potuta mantenere una continuità con il percorso. Quindi l’alternanza di canzoni, note ai bambini come quella del saluto iniziale, o quella del tempo, o dei colori e la presenza del pappagallo Peekaboo, personaggio ai bambini molto familiare, perché sempre presente durante le attività in sezione, ha dato loro la possibilità di divertirsi, di non perdere la “musicalità” della lingua inglese e di mantenere un contatto con l’insegnante e con il percorso, esperienza per loro  nuova, tutta da scoprire e da imparare.

Qui sotto trovate alcuni video realizzati dalla maestra Veronica 

 

 

 

 

 




Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Se decidi di continuare la navigazione accetta il loro uso. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi